Sintomi del eczema

Sintomo

Malattie e sintomi

Informazioni generali sui sintomi del eczema

Questa pagina tenta di fornire un elenco di informazioni su alcuni dei possibili sintomi del eczema. Queste informazioni sui sintomi sono state ottenute da varie fonti e potrebbero non essere del tutto accurate. Non si tratta di un elenco completo dei sintomi del eczema.

Immagine di eczema

Inoltre, i sintomi del eczema può variare individualmente in ogni paziente. Si consiglia di consultare il medico se si notano i primi sintomi del eczema come solo il medico può fornire una diagnosi accurata dei sintomi con precisione.

Eczema è un termine generale utilizzato per descrivere vari tipi d'infiammazione della pelle (dermatite). La forma più comune di eczema è la dermatite atopica (a volte i due termini si usano indiscriminatamente). Ma esistono molte forme diverse d'eczema.

L'eczema può affettare qualsiasi persona a qualsiasi età, anche se normalmente si produce nei neonati e nell'85% circa delle persone ne è colpito prima dei 5 anni d'età. L'eczema tende a sparire permanentemente verso i 3 anni nella metà dei bambini che ne vengono colpiti. In altri bambini, questa condizione può riapparire durante il corso della loro vita. Le persone con eczema spesso hanno una storia familiare della malattia oppure una condizione familiare di altre condizioni allergiche, come l'asma o la febbre da fieno. La dermatite atopica si crede appartenga a un gruppo di malattie legate all'allergia agli alimenti, all'asma, alla rinite allergica e che si sviluppano di conseguenza. Ciò ci suggerisce che la dermatite atopica che appare presto nella vita di una persona, può condurre ad altre malattie o allergie. La natura della relazione tra queste condizioni non  del tutto chiara. Si crede che il 20% dei bambini e l'1% o il 2% degli adulti abbia avuto qualche eczema. Gli eczemi sono più comuni nelle bambine e meno nei bambini e si presentano in persone di tutte le razze.

L'eczema non è contagioso, ma si crede che si eredi parzialmente. Non è quindi raro vedere membri della stessa famiglia affettati da eczema.

Cause dell'eczema

I medici non conoscono la causa esatta dell'eczema, ma credono possa essere un difetto della pelle che colpisce la sua funzione di barriera, forse combinato a un'anomalia del sistema immunitario. Questi sono i due fattori più importanti. Gli studi hanno dimostrato che in pazienti con dermatite atopica, ci sono dei difetti genetici che conducono ad anomalie in alcune proteine (come la filagrina) importanti nel mantenimento della funzione di barriera della pelle normale.

Alcuni tipi d'eczema possono essere provocati da sostanze che entrano in contatto con la pelle, come ad esempio i saponi, i prodotti cosmetici, i vestiti, i detergenti, i gioielli e il sudore. Gli allergeni ambientali (sostanze che provocano reazioni allergiche) possono anche causare l'eczema. In alcune persone, i cambiamenti di temperatura o d'umidità o addirittura lo stress, possono portate all'apparizione d'eczema.

Diagnosi dell'eczema

Per diagnosticare l'eczema, i medici si basano su un esame fisico della pelle completo e sulla situazione clinica del paziente. Il medico chiederà in particolare quando è comparsa tale condizione, se è associata a dei cambiamenti nella nostra vita o al contatto con alcuni materiali e se si aggrava in situazioni specifiche. L'eczema può avere un'apparenza simile ad altre malattie della pelle, come delle infezioni o delle reazioni a certe medicine, per cui la diagnosi non è sempre semplice. In alcuni casi, può essere necessario fare una biopsia delle pelle per scartare altre malattie cutanee che possono produrre segni e sintomi simili all'eczema.

Se un medico sospetta che un paziente soffre di dermatite allergica da contatto, si effettueranno le prove allergiche, includendo forse la prova di toppa, per identificare l'attivatore specifico della condizione allergica.

Non ci sono prove di laboratorio o analisi del sangue che si possano utilizzare per diagnosticare l'eczema.

Trattamento dell'eczema

Gli obiettivi del trattamento dell'eczema sono di prevenire il prurito, l'infiammazione e il peggioramento della condizione. Nel trattamento dell'eczema possono partecipare tanto dei cambiamenti nello stile di vita quanto l'uso di alcune medicine. La cura dipende sempre dall'età dell'individuo, dal suo stato di salute e dal tipo e dalla gravità dell'affezione.

Sintomi e segni dell'eczema in neonati, bambini e adulti

Comunemente, l'eczema provoca pelle secca, arrossamento, prurito e bruciore. L'apparenza dell'eczema varia da persona a persona e a seconda del tipo d'eczema. Generalmente, il prurito intenso (prurito) è il primo sintomo che appare nella maggior parte delle persone con eczema. A volte, l'eczema può provocare delle bolle o delle ferite della pelle che supurano. L'eczema può anche presentarsi sotto forma di una pelle secca e squamosa (xerosi è il termine medico usato per descrivere la pelle secca). Grattarsi intensamente e repetivamente può portare all'indurimento della pelle gonfia e all'apparizione di croste (lichenificazione).

Anche se gli eczemi, sia nei bambini che negli adulti, possono affettare qualsiasi zona del corpo, appaiono normalmente sul viso, sul collo, nella parte interna dei gomiti, delle ginocchia o delle caviglie. Nei neonati, l'eczema appare normalmente sulla fronte, sulle guance, sugli avanbracci, sulle gambe, sul cuoio capelluto e sul collo.

Gli eczemi possono anche essere temporali, come una breve reazione che provoca dei sintomi solo per alcune ore o giorni. In altri casi invece, i sintomi persistono a lungo e si parla quindi di dermatite cronica.

Elenco dei sintomi del eczema

L'elenco dei principali sintomi del eczema, da diverse fonti, tra cui:

Sintomi simili al eczema

Qui di seguito potete vedere i link per la salute o la malattia Stati che hanno alcuni sintomi simili a del eczema. Cliccando sull'immagine o sul link qui sotto potrete vedere ulteriori informazioni su queste malattie o condizioni di salute e sintomi.