Sintomi dell'insonnia

Sintomo

Malattie e sintomi

Informazioni generali sui sintomi dell'insonnia

Questa pagina tenta di fornire un elenco di informazioni su alcuni dei possibili sintomi dell'insonnia. Queste informazioni sui sintomi sono state ottenute da varie fonti e potrebbero non essere del tutto accurate. Non si tratta di un elenco completo dei sintomi dell'insonnia.

Immagine di insonnia

Inoltre, i sintomi dell'insonnia può variare individualmente in ogni paziente. Si consiglia di consultare il medico se si notano i primi sintomi dell'insonnia come solo il medico può fornire una diagnosi accurata dei sintomi con precisione.

L'insonnia 菏 un disturbo del sonno caratterizzato dalla difficoltà di addormentarsi e/o mantenere il sonno. Le persone che soffrono di insonnia possono presentare uno o vari dei seguenti sintomi:

  • Difficoltà ad addormentarsi.
  • Svegliarsi con frequenza durante la notte e avere difficoltà nel riaddormentarsi.
  • Svegliarsi presto la mattina.
  • Sentirsi stanco al risveglio.

Tipi d'insonnia

Esistono due tipi di insonnia: insonnia primaria e insonnia secondaria.

  • L'insonnia primaria: l'insonnia primaria riguarda una persona che sta avendo problemi nel dormire e il motivo non è strettamente relazionato con qualsiasi altra condizione o problema si salute.
  • L'insonnia secondaria: l'insonnia secondaria riguarda una persona che sta avendo problemi nel dormire per un motivo in particolare, come un problema di salute (come l'asma, la depressione, l'artrite, il cancro o il bruciore di stomaco), avere dolore o assumere un farmaco o delle sostanze che interferiscono con il sonno (come l'alcool).

L'insonnia acuta vs l'insonnia cronica

L'insonnia varia nella durata e nella frequenza in cui si produce. Può essere a breve termine (insonnia acuta) o può durare molto tempo (insonnia cronica). Può anche presentarsi a momenti alterni, con periodi in cui una persona non ha problemi di sonno. La durate dell'insonnia acuta può oscillare tra una notte e un paio di settimane. L'insonnia 菏 definita insonnia cronica quando una persone ne soffre per almeno 3 notti la settimana per un mese o più.

Cause dell'insonnia

Tra le principali cause dell'insonnia acuta possiamo includere:

  • Stress significativo (perdita o cambiamento di lavoro, morte di un caro, divorzio o trasloco).
  • Malattia.
  • Malessere fisico o emotivo.
  • Fattori ambientali con il rumore, la luce o le temperature estreme (caldo o freddo) che interferiscono con il sonno.
  • Alcuni farmaci (come ad esempio quelli usati per curare i raffreddori, le allergie, la depressione, l'ipertensione e l'asma) possono interferire con il sonno.
  • Interferenze nell'orario normale del sonno (per esempio il jet lag o cambiare un giorno al turno di notte).

Tra le cause dell'insonnia possiamo includere:

  • Depressione o ansietà.
  • Stress cronico.
  • Avere dolori o disturbi durante la notte.

La diagnosi dell'insonnia

Parla con il tuo medico se credi di soffrire d'insonnia affinché possa realizzare una valutazione medica che può avvenire attraverso un esame fisico, lo studio della tua cartella clinica o della tua storia del sonno. Il medico ti potrebbe chiedere di annotare nel tuo diario le ore di sonno, di fare un seguimento del tipo di sonno e di spiegare come ti senti durante il giorno. Il medico potrebbe anche chiederti di parlare con il tuo partner per parlare della quantità e qualità del tuo sonno. In alcuni casi, può raccomandarti di andare in un centro del sonno per realizzare delle prove speciali.

Trattamento dell'insonnia

é possibile che l'insonnia non richieda una cura. L'insonnia lieve può spesso essere prevenuta o curata con la pratica di alcune buone abitudini del sonno. Se l'insonnia ti impedisce il normale svolgimento della giornata perchè ti senti stanco o hai sanno, il tuo medico ti può prescrivere delle pastiglie per dormire durante un tempo limitato. I farmaci di breve durata a cui il tuo corpo non  abituato, possono aiutarti a evitare alcuni effetti come la sonnolenza del giorno successivo. Evita l'uso di pastiglie per dormire senza prescrizione medica, visto che possono avere effetti secondari non desiderati e che perdono la loro efficacia nel tempo.

La cura dell'insonnia cronica si comincia con il trattamento della malattia soggiacente o dei problemi di salute che provocano questi disturbi del sonno. Se l'insonnia persiste, il tuo medico può suggerirti di sottoporti a una terapia del comportamento. I focus del comportamento aiutano a cambiare i comportamenti che possono peggiorare l'insonnia e ci possono insegnare nuovi modi di promuovere il sonno. Le tecniche includono gli esercizi di rilassamento, la terapia di restrizione del sonno e il condizionamento e ci possono essere molto utili.

Sintomi dell'insonnia

A qualsiasi età, l'insonnia 菏 il disturbo del sonno più comune.

Puoi soffrire d'insonnia se ti succede quanto segue:

  • Tardi molto ad addormentarti (più di 30 o 45 minuti)
  • Ti svegli varie volte durante la notte
  • Ti svegli presto e non puoi riaddormentarti
  • Ti risvegli con una sensazione di stanchezza

Elenco dei sintomi dell'insonnia

L'elenco dei principali sintomi dell'insonnia, da diverse fonti, tra cui:

Sintomi simili a l'insonnia

Qui di seguito potete vedere i link per la salute o la malattia Stati che hanno alcuni sintomi simili a dell'insonnia. Cliccando sull'immagine o sul link qui sotto potrete vedere ulteriori informazioni su queste malattie o condizioni di salute e sintomi.