Sintomi della narcolessia

Sintomo

Malattie e sintomi

Informazioni generali sui sintomi della narcolessia

Questa pagina tenta di fornire un elenco di informazioni su alcuni dei possibili sintomi della narcolessia. Queste informazioni sui sintomi sono state ottenute da varie fonti e potrebbero non essere del tutto accurate. Non si tratta di un elenco completo dei sintomi della narcolessia.

Immagine di narcolessia

Inoltre, i sintomi della narcolessia può variare individualmente in ogni paziente. Si consiglia di consultare il medico se si notano i primi sintomi della narcolessia come solo il medico può fornire una diagnosi accurata dei sintomi con precisione.

Sintomi della narcolessia

I 4 sintomi classici della malattia sono: la sonnolenza diurna, la cataplessia (episodi brevi e improvvisi di debolezza muscolare o paralisi provocati da forti emozioni come le risate, l'ira o la sorpresa), paralisi del sonno (paralisi dopo essersi addormentato o svegliato) e allucinazioni ipnagogiche (immagini di sogni che si producono all'inizio del sonno). Disturbi notturni del sonno, come il muoversi nel letto, dare colpi con le gambe, incubi o svegliarsi frequentemente. Lo sviluppo, il numero e la gravità dei sintomi variano moltissimo a seconda delle persone che soffrono di questa malattia. È possibile che ci sia anche un componente genetico importante per la malattia.

L'eccessiva sonnolenza è di norma il primo e più importante sintomo della narcolessia. I pazienti con questo disturbo hanno degli attacchi irrefrenabili di sonno durante il giorno. Questi attacchi possono durare 30 secondi o più di 30 minuti, indipendentemente dalla quantità e qualità del sonno della notte anteriore. Questi attacchi possono verificarsi durante la giornata di lavoro o durante eventi sociali, mentre si mangia, si parla, si guida e in altre occasioni similari.

Primi sintomi della narcolessia

La caratteristica principale della narcolessia è un'eccessiva e spaventosa sonnolenza diurna, anche dopo aver ben dormito la notte. Una persona con narcolessia può avere sonno e quindi bisogno di dormire in momenti e posti inadeguati. Durante il giorno, gli attacchi di sonno possono avvenire con o senza preavviso e il paziente può non avere la forza di resistervi.

Questi attacchi possono accadere varie volte durante lo stesso giorno. La sonnolenza può persistere durante lunghi periodi di tempo. Inoltre, il sonno notturno può essere frammentato, provocando il risveglio della persona che ne soffre varie volte durante la notte.

Altri sintomi della narcolessia

Oltre all'irresistibile sonnolenza, ci sono altri 3 sintomi classici della narcolessia che possono colpire tutti i pazienti:

  • Cataplessia: episodi improvvisi di perdita della funzione muscolare, da una leggera debolezza (ad esempio debolezza del collo o delle ginocchia, flaccidezza dei muscoli facciali o incapacità nel parlare con chiarezza) a un collasso completo del corpo.
  • Paralisi del sonno: incapacità temporanea nel parlare o muoversi nell'addormentarsi o nello svegliarsi. Può durare qualche secondo o minuto.
  • Allucinazioni ipnagogiche: molto realiste e spesso spaventose, le esperienze di un sogno che si producono mentre la persona è in sonnoveglia o si è addormentata.

Solo il 20-25% delle persone con narcolessia sperimentano tutti i sintomi. I sintomi della narcolessia, soprattutto l'eccessiva sonnolenza diurna e la cataplessia, spesso si aggravano potendo causare problemi nella vita sociale e professionale della persona che ne soffre, potendo a sua volta limitare la sua attività d'ogni giorno.

Nella maggior parte dei casi, il primo sintomo della narcolessia è l'eccessiva sonnolenza diurna. Gli altri sintomi possono cominciare separatamente o congiuntamente, mesi o anni dopo l'inizio degli attacchi di sonno durante il giorno.

Indizi di narcolessia

Consulta il medico nei seguenti casi per verificare se soffri o meno di narcolessia:

  • Hai troppo sonno durante il giorno anche dopo aver dormito bene la notte precedente.
  • Ti addormenti quando non hai bisogno di dormire, per esempio mentre ceni, parli, guidi o lavori.
  • Il collasso improvviso dei muscoli del collo fa sì che ti senti debole per reggere la testa quando ridi o ti arrabbi.
  • Non puoi parlare o muoverti per un breve tratto di tempo mentre dormi o ti svegli.

Elenco dei sintomi della narcolessia

L'elenco dei principali sintomi della narcolessia, da diverse fonti, tra cui:

Sintomi simili a la narcolessia

Qui di seguito potete vedere i link per la salute o la malattia Stati che hanno alcuni sintomi simili a della narcolessia. Cliccando sull'immagine o sul link qui sotto potrete vedere ulteriori informazioni su queste malattie o condizioni di salute e sintomi.