Sintomi del tumore cerebrale

Sintomo

Malattie e sintomi

Informazioni generali sui sintomi del tumore cerebrale

Questa pagina tenta di fornire un elenco di informazioni su alcuni dei possibili sintomi del tumore cerebrale. Queste informazioni sui sintomi sono state ottenute da varie fonti e potrebbero non essere del tutto accurate. Non si tratta di un elenco completo dei sintomi del tumore cerebrale.

Immagine di tumore cerebrale

Inoltre, i sintomi del tumore cerebrale può variare individualmente in ogni paziente. Si consiglia di consultare il medico se si notano i primi sintomi del tumore cerebrale come solo il medico può fornire una diagnosi accurata dei sintomi con precisione.

Un tumore cerebrale è una massa o crescita di cellule anomale nel cervello.

Esistono molte tipologie diverse di tumori cerebrali. Alcuni tumori cerebrali non sono cancerogeni (tumori benigni) mentre altri tumori cerebrali sono cancerogeni (tumori maligni). I tumori cerebrali possono cominciare nel cervello (tumori cerebrali primari) oppure il cancro può svilupparsi in altre parti del corpo e arrivare fino al cervello (tumori cerebrali secondari o metastatici).

Il trattamento dei tumori cerebrali dipende dalla tipologia del tumore cerebrale, dalla dimensione e dalla sua ubicazione.

Sintomi del tumore cerebrale

I sintomi dei tumori cerebrali includono il mal di testa, le convulsioni, nausea e vomiti, problemi alla vista e d'udito, problemi comportamentali e cognitivi, problemi di motricità e problemi d'equilibrio.

Man mano che crescono, questi tumori, a volte, causano mal di testa in quanto spingono sullo strato esterno del tessuto nervoso che ricopre il cervello facendo pressione sui vasi sanguigni sensibili al dolore. Il mal di testa prodotto da un tumore cerebrale può essere periodico o continuo. Generalmente, si sente una forte pressione in testa. Il dolore diminuisce quando il tumore è trattato chirurgicamente, con radiazioni o chemioterapia.

I sintomi dei tumori cerebrali dipendono principalmente dalla sua dimenzione e localizzazione all'interno del cervello. I sintomi sono causati dal deterioramento dei tessuti vitali e dalla pressione nel cervello che il tumore esercita crescendo all'interno del cranio. Può anche essere causato dall'infiammazione e dall'accumulo di liquido attorno al tumore, una condizione chiamata edema. I sintomi possono anche essere dovuti all'idrocefalia, che si produce quando il tumore blocca il flusso del liquido cefalorachidiano accumulandosi nei ventricoli. Se un tumore cerebrale cresce molto lentamente, i sintomi possono apparire così gradualmente che possono passare inosservati per molto tempo.

I sintomi più frequenti dei tumori cerebrali sono:

  • Mal di testa che sono peggiori la mattina e possono prodursi durante il giorno
  • Attacchi (convulsioni)
  • Nausea e vomiti
  • Debolezza e perdita di sensibilità nelle braccia o nelle gambe
  • Inciampi o mancanza di coordinazione nel camminare (marcia atopica)
  • Movimenti oculari anormali o cambiamenti nella vista
  • Sonnolenza
  • Cambiamenti nella personalità o nella memoria
  • Cambiamenti nel parlare

Questi sintomi possono esser causati da tumori cerebrali o da altri problemi. Solamente un medico può diagnosticare correttamente questa malattia.

Trattamento di un tumore cerebrale

Il trattamento dei tumori cerebrali dipende da vari fattori come la tipologia, la localizzazione e la dimensione del tumore, l'età del paziente e il suo stato di salute generale. I tumori cerebrali possono essere trattati con chirurgia, radioterapia e chemioterapia.

Prima di cominciare il trattamento, la maggior parte dei pazienti riceve steroidi, dei farmaci che riducono il rischio di gonfiore o edema. A volte si usano medicine antiepilettiche per prevenire o controllare le convulsioni.

Chirurgia

La chirurgia è il trattamento abituale per la maggior parte dei tumori cerebrali. Per eliminare un tumore cerebrale, un neurochirurgo apre una fessura nel cranio. Quest'operazione si chiama craniotomia. Se possibile, il chirurgo cerca di estirpare tutto il tumore. Se il tumore non può essere estirpato completamente senza dover danneggiare il tessuto vitale del cervello, il medico cercherà di estirpare la maggior quantità di tumore possibile. L'estirpazione parziale aiuta ad alleviare i sintomi riducendo la pressione sul cervello e riducendo la quantità di tumore da trattare con radioterapia o chemioterapia.

Alcuni tumori non si possono eliminare. In questi casi il medico potrà fare solo una biopsia. Si estirpa un piccolo pezzo del tumore, affinchè un patologo lo esamini al microscopio e determini il tipo di cellule che contiene. Questo aiuta il medico nella scelta del trattamento.

Radioterapia

La radioterapia è l'uso di raggi ad alta potenza per danneggiare le cellule cancerogene e bloccarne la crescita. Spesso si usa per distruggere il tessuto del tumore che non si può eliminare con la chirurgia o per uccidere le cellule cancerogene che possono restare dopo la chirurgia. Si riccorre alla radioterapia anche quando non è possibile realizzare una chirurgia.

Chemioterapia

La chemioterapia è l'uso di medicine per uccidere le cellule cancerogene. Il medico può usare una sola medicina o una combinazione di varie. La chemioterapia intratecale implica l'iniezione dei farmaci nel liquido cefalorachidiano.

Elenco dei sintomi del tumore cerebrale

L'elenco dei principali sintomi del tumore cerebrale, da diverse fonti, tra cui:

Sintomi simili allo tumore cerebrale

Qui di seguito potete vedere i link per la salute o la malattia Stati che hanno alcuni sintomi simili a del tumore cerebrale. Cliccando sull'immagine o sul link qui sotto potrete vedere ulteriori informazioni su queste malattie o condizioni di salute e sintomi.